Lunedì, 15 Maggio 2017

La formazione Su Misura di SDA Bocconi sale sul podio europeo

Nel ranking di Financial Times SDA Bocconi si colloca 3a in Europa e 4a al mondo per i corsi su misura grazie al giudizio fornito da manager e imprese. Nella classifica generale dei programmi executive SDA è 8a in Europa.

La qualità della relazione con le imprese e dei contenuti didattici spinge SDA Bocconi nella top 5 mondiale per i corsi su misura nel ranking Executive Education 2017 pubblicato oggi da Financial Times. Nella classifica relativa a corsi su misura per manager (i customized programs) la scuola si colloca infatti 4a al mondo (guadagnando 2 posizioni) e 3a in Europa.

“Dalle prime 10-15 posizioni di questa classifica si nota che il mercato della formazione executive è molto più globale rispetto a quello degli MBA - con un mix di scuole molto più ampio in termini di nazionalità,” sottolinea Giuseppe Soda, dean di SDA Bocconi. “Questo rende il nostro risultato di maggiore valore dato che si colloca in una competizione veramente globale.”

SDA Bocconi risulta, tra l’altro, 1a al mondo per la preparazione dei corsi (come la scuola interagisce con le imprese e integra le idee dei clienti nei corsi), 2a al mondo per la qualità dei metodi e materiali didattici e 2a anche per l’efficacia del follow-up rivolto ai partecipanti dopo il corso.

“Questo risultato premia il nostro impegno nello sviluppare rapporti di vera partnership con le imprese, progettando con cura attività di formazione perfettamente tagliate sulle loro esigenze e prestando molta attenzione a tutte le fasi delle relazioni con loro - dalla preparazione dei corsi al follow-up con i partecipanti,” dichiara Soda.  “All’aspetto relazionale si affianca poi il rigore della didattica, grazie anche al contributo e integrazione nei corsi della ricerca Bocconi, l’innovazione nelle metodologie didattiche, grazie al percorso di mix di didattica tradizionale e a distanza che abbiamo intrapreso da tempo, e l’originalità dei contenuti - con l’aggiunta di quella creatività e immaginazione tipica italiana.”

L’Executive Education Ranking valuta la qualità dei corsi a catalogo e su misura attraverso vari parametri, per il 80% valutati sulla base dei giudizi forniti dai partecipanti e dalle imprese, e la posizione nella classifica finale è calcolata attraverso la media dei punteggi nelle due distinte classifiche. Nella classifica per i corsi a catalogo (gli open programs) SDA Bocconi si colloca 33a al mondo, guadagnando 6 posizioni, e 17a in Europa. Nella classifica generale del ranking invece SDA si colloca 8a in Europa e 14a al mondo, salendo di 4 posizioni.

Fonte: ViaSarfatti25

EVENTI

19 Settembre 2017, 18:00

Milano

 

Un'alternativa ai tradizionali veicoli di investimento?

28 Settembre 2017, 14:00

Milano

04 Ottobre 2017, 09:15

Milano

Sostenibilità per la gestione della cronicità: dal confronto internazionale proposte per l’Italia.