Executive Master in Management delle Aziende Sanitarie e Socio-Assistenziali

Sfide. Scoperte. Soluzioni. 

Evolve il sistema sanitario. Evolvono le sfide, le professionalità. Governare salute, sanità e sociale richiede competenze da manager. L'Executive Master in Management delle Aziende Sanitarie e Socio-Assistenziali (EMMAS) forma il management innovatore del settore sanitario mantenendo per 14 mesi un canale aperto tra studio e carriera.


EMMAS è il tuo Master perché

  • Aspiri ad un ruolo manageriale nel settore di tutela della salute e dei servizi socio-assistenziali
  • Vuoi frequentare un Master, senza interrompere l’attuale attività
  • Intendi migliorare la tua professionalità in una School of Management leader nella ricerca e formazione in questo campo
  • Cerchi una Community consolidata di professionisti con la qualche confrontarti

L’EMMAS offre

Un percorso formativo completo, integrato, modulare, coinvolgente ed interattivo, per manager attivi nell’organizzazione, gestione e direzione delle aziende di servizi sanitari e socio-assistenziali, pubbliche e private. EMMAS prevede 48 giornate di formazione, con un impegno di 14 mesi per 4 giorni in aula al mese. Il metodo didattico permette di sviluppare nel concreto le competenze distintive del management nell'ambito di situazioni tipiche delle aziende sanitarie e socio-assistenziali, attraverso la discussione di casi di studio, esercitazioni, simulazioni e progetti sul campo (i noti DSA-Diagnosi dei Sistemi Aziendali). Oltre alle giornate d'aula, EMMAS prevede  una serie di attività volte a garantire la continuità dell'apprendimento (distance learning), rafforzare le capacità di leadership (YourSELF - Empowerment Leadership Focus) e favorire la contaminazione de best practice internazionali (Study Tour).

I PROTAGONISTI RACCONTANO

 

 

BORSE DI STUDIO


 

I vantaggi del Master EMMAS

Esperienza della Scuola nella formazione del settore sanitario e socio-assistenziale

L’ EMMAS riprende l'eredità dei programmi CORGESAN e COGEMSAN, che fin dagli anni ‘80 hanno influito sullo sviluppo delle competenze del management del sistema sanitario e socio-assistenziale - un settore in cui SDA Bocconi è storicamente in prima linea.

Sapere applicato e applicabile

Dal 1978 SDA Bocconi e il CERGAS (Centro Ricerche sulla Gestione dell'Assistenza Sanitaria e Sociale), sviluppano formazione e ricerca-intervento a supporto del management sanitario. Una Faculty dedicata sia alla docenza executive che alla ricerca applicata è la garanzia per un approccio rigoroso che orienti dal sapere al saper fare.

Il formato Executive

Con moduli mensili e attività in distance learning, il formato Executive risponde alle esigenze di chi sceglie di studiare e di seguire corsi mentre si continua ad avere una normale routine lavorativa. Per i partecipanti rappresenta quindi una grande prova di tenacia e di organizzazione che dà un sapore diverso a tutto il resto. Per EMMAS la sfida è rendere il percorso stimolante, dinamico e arricchente in ogni sua fase e attività.

Un know-how che fa network – La Community EMMAS
Tutto il know-how maturato nella formazione degli oltre 500 alumni del Master, più il know-how storico dei corsi CORGESAN e COGEMSAN, più il know-how diffuso di SDA Bocconi. Una somma di saperi e di contatti per ogni nuovo partecipante. Il network EMMAS è strumento di relazione, informazione e sviluppo.  Dopo un Master, si è Alumni - un’altra dimensione dell’esperienza bocconiana. Significa appartenere di diritto alla community storica di quanti hanno conseguito un Master o un MBA in SDA Bocconi e perciò accedere ad una rete maggiore di persone e opportunità in tutto il mondo.

 

@LecciFrancesca
Difendere i fatti, mettere in discussione le idee e non barattare mai la libertà individuale  @giovannigorgoni #EMMASXIV @sdabocconi
Francesca Lecci | Direttore EMMAS

Ospedale di Biella - ASLBI
Giornata EMMAS all’Asl di Biella. Questa mattina i professionisti che stanno frequentando l’executive master EMMAS, della SDA Bocconi, hanno partecipato a un incontro promosso per conoscere da vicino la realtà organizzativa dell’Asl di #Biella. Un appuntamento che si rinnova per il secondo anno consecutivo. Gli allievi, provenienti da diverse realtà aziendali, hanno mostrato grande interesse ed entusiasmo per i progetti e le iniziative illustrate. Un caso studio, quello dell’Asl Bi, preso in esame sotto più profili e descritto oggi attraverso la presentazione dei diversi relatori, protagonisti dell’azienda, che sono intervenuti. Dalla strategia rappresentata dall’acronimo S-U-C-C-E-S-S-I e illustrata dal direttore generale, a tutte le più importanti attività messe in campo in questi mesi sul fronte dei servizi sanitari, infermieristici e di sanità digitale.