STRATEGIC MANAGEMENT ACCOUNTING

Costruire il quadro di controllo strategico dell'impresa. XVIII Edizione

Calendario

dal 5 al 7 ottobre 2017


A chi è diretto

I controller sono sempre più chiamati a ricoprire un ruolo attivo nei processi di definizione ed excecution della strategia aziendale, proponendosi come business partner degli altri attori aziendali. Per compiere questa evoluzione, i controller devono affiancare alle classiche competenze tecniche di funzione, la capacità di interpretare le dinamiche di business, leadership skills e capacità di gestione delle relazioni organizzative.
A questa esigenza di “ibridizzazione” della figura del controller risponde Strategic Management Accounting che si rivolge a due categorie principali di destinatari complementari:

  • Controller, che intendono caratterizzare il proprio ruolo come “business partner”
  • Direttori Generali, Responsabili di Divisione, attori coinvolti nei processi di pianificazione strategica, che intendono promuovere all’interno dell’organizzazione un approccio più “consapevole” alla gestione strategica.

I temi trattati

Le basi di una strategia di successo

  • Strategia e modelli di business: il presupposto della misurazione della misurazione delle performance. 
  • I sistemi di supporto alla formazione del piano strategico.

Dal disegno della strategia alla sua implementazione: il ruolo del leader

  • Il ruolo e le responsabilità del controller come leader
  • I processi di influenza organizzativa e la gestione della pressione al risultato

Dal disegno della strategia alla sua implementazione: il cruscotto di indicatori

  • La costruzione delle relazioni di causa-effetto tra strategie e indicatori
  • L’implementazione del cruscotto di indicatori: gli errori da evitare

Perché partecipare

Il programma è stato concepito con i seguenti obiettivi: fornire ai partecipanti uno schema concettuale strategico nel quale inserire le valutazioni economico-finanziarie e quantitative; fornire le linee guida indispensabili per collegare tali misure fra di loro e con il profilo strategico dell'impresa; presentare un quadro organico e aggiornato delle metodologie e degli strumenti operativi disponibili; evidenziare le eventuali necessità di adattamento della strumentazione classica in considerazione dei mutamenti del contesto ambientale. 


Metodologia didattica

Il programma prevede un ampio ricorso ai casi aziendali e, ove questi lo ritengano opportuno, ai casi presentati dagli stessi partecipanti. Quando possibile, inoltre, l’illustrazione degli strumenti di analisi strategica e delle metodologie viene accompagnata dalla presentazione di strumenti immediatamente utilizzabili quali, ad esempio, applicazioni software o altri materiali di supporto.


Faculty

Massimo Aielli
Beatrice Bauer
Giorgio Invernizzi
Gianluca Meloni


AFCnet

La partecipazione al programma prevede l'iscrizione annuale a AFCnet, l'innovativa Community di Amminsitrazione, Finanza e Controllo.

1

Prezzo:

€ 3100.00 + IVA


Programma che fa parte del percorso:

PERCORSO CONTROLLER

Acquisire nuove logiche, prassi e strumenti. Acquisire la capacità di gestire problemi critici e affrontare tematiche di frontiera. Costruire un profilo di competenze adatto ad una interpretazione proattiva di tre figure professionali di riferimento: financial accountant, auditor e controller. Avere una conoscenza ampia della professionalità amministrativa, che vada oltre le metodologie tipiche della propria specializzazione.


PERCORSO FORMATIVO IN MANAGEMENT

E' un progetto di crescita professionale sui temi di Management che consente di allenare le tre macro aree di competenza manageriali ritenute oggi indispensabili, Visione, Controllo e Guida, e di proseguire con un focus di specializzazione personalizzato in base alle esigenze del partecipante.