PROJECT MANAGEMENT - Edizione Primavera


Avendo il programma una durata di 79 ore, l'iniziativa permette di acquisire i requisiti formali inerenti la formazione per accedere all’esame di certificazione PMP® del Project Management Institute (PMI)®. chi invece fosse già in possesso di certificazioni PMP® o PgMP® potrà
acquisire 79 PDu (39 Technical, 25 Leadership, 15 Strategic). Per il dettaglio della tipologia di PDu rilasciate dal corso per le altre certificazioni del PMI® si prega di visitare la pagina di SDA Bocconi sul portale del PMI® o di contattare il coordinatore del corso.

The PMI Registered Education Provider logo, PMP, and PMI are registered marks of the Project Management Institute, Inc.


Calendario

I mod 18-22 giugno 2018        

II mod 9-14 luglio 2018

 

Perché partecipare

Flessibilità e rigore, innovazione e pianificazione, autonomia e controllo. Il progetto è il luogo in cui queste dimensioni critiche, apparentemente in conflitto, si contemperano. Il Programma ha l’obiettivo di aiutare le imprese a sviluppare le competenze di coloro che sono quotidianamente chiamati a organizzare e gestire il lavoro per progetti. Nello specifico:

le competenze tecniche e organizzative per l’ integrazione del team di progetto con il contesto aziendale, per la definizione del piano di progetto, per l’utilizzo di strumenti di pianificazione e controllo di attività, tempi, costi, persone e fattori di rischio, nonché per la progettazione e l’utilizzo di strumenti informatici di supporto alle attività di progetto;

le competenze gestionali e relazionali di individuazione e condivisione degli obiettivi di progetto, di progettazione e conduzione dei team di lavoro, di leadership di progetto e di negoziazione.

 

A chi è diretto

Il Programma è indirizzato a quanti vogliono apprendere logiche, metodologie e tecniche necessarie per saper organizzare e condurre progetti e in particolare a coloro:

che sono chiamati a realizzare un progetto e a gestirne persone e risorse;

che fanno parte di staff di gruppo di progetto, e devono pensare e realizzare i meccanismi operativi del team;

che, facendo parte di direzioni funzionali o di programma (ad esempio, Organizzazione e Personale, Amministrazione e Controllo, Produzione, Sistemi informativi), devono individuare futuri responsabili di progetto, stabilire gli obiettivi, le priorità e le linee guida di realizzazione, nonché proporre alla direzione nuove strutture e ruoli in funzione dell'innovazione.


"Competenza ed esperienza, quando esaltate da energia e passione determinano un apprendimento profondo e duraturo."

Federico De Franceschi, Responsabile I.M.I., ACRAF SpA


I contenuti

Elementi caratteristici del progetto
- definizione degli obiettivi;
- ciclo di vita;
- fattibilità tecnica, economica e finanziaria del progetto.

Avvio e organizzazione del team
- selezione;
- motivazione e gestione dei conflitti;
- gestione dei gruppi e delle riunioni;
- negoziazione e decisione.

Organizzazione e gestione del progetto
- avvio del progetto;
- ruoli organizzativi del progetto;
- meccanismi di funzionamento;
- tecnologia a supporto dell'organizzazione di progetto.

Pianificazione, programmazione e controllo dei progetti

- il piano di progetto;
- strumenti e tecniche di supporto (WBS, reticoli, GANTT, matrici di responsabilità);
- elementi di programmazione e controllo e logiche economiche del progetto;
- integrazione del controllo di progetto con il sistema di programmazione e controllo aziendale;
- analisi del rischio.

L’approccio al multiprogetto


Il mix didattico

Alle lezioni di impostazione teorica sono affiancate modalità didattiche attive ed esperienziali quali discussioni guidate, casi aziendali e simulazioni.


Testimonianze

Verranno organizzati due incontri con testimoni di primarie aziende, al fine di una migliore comprensione e delle criticità aziendali dei temi trattati.


Attestato

Al termine del programma è previsto il rilascio di un attestato di formazione.

 

 


Prezzo:

€ 5300.00 + IVA