LEADING SELF

Assertività e self-management

Calendario

4  giorni (3,5 giorni di lezioni in aula e 4 ore in DL)

I mod 17-18 maggio 2018
II mod 14-15 giugno 2018 (14 giugno solo pomeriggio)


Perché partecipare

Il Programma punta a soddisfare le esigenze di sviluppo individuali realizzando precisi obiettivi formativi:
● accrescere la consapevolezza di sé, delle proprie potenzialità e dei propri punti di forza in relazione al ruolo e alle possibili direttrici di sviluppo personale e professionale
● supportare lo sviluppo di uno stile di relazione assertivo
● sviluppare la capacità di riconoscere le situazioni che generano stress negativo e quelle che sono invece fonte di stress positivo e la capacità di gestire lo stress affinchè diventi una risorsa


Le modalità didattiche

La didattica del corso vedrà l’alternarsi di momenti di inquadramento teorico delle tematiche oggetto di discussione con momenti di confronto e messa in azione delle competenze comportamentali che si vogliono rafforzare o sviluppare. Per facilitare il trasferimento di quando appreso al contesto di lavoro e al ruolo professionale e per sostenere il processo di apprendimento, i partecipanti verranno ingaggiati in un processo di Peer Coaching. I docenti guideranno e supervisioneranno il percorso tra il primo e il secondo modulo così da mantenere elevato il livello di ingaggio dei partecipanti, alimentare il processo di apprendimento dall’esperienza e sviluppare, tra le altre, anche le competenze di coaching.


A chi è diretto

Il programma è una grande opportunità formativa per:
● chi ha assunto da poco il ruolo manageriale e ha l’esigenza di investire sulle proprie competenze di relazione e self-management
● chi ha la responsabilità di un team e vuole affinare le proprie competenze di relazione assertiva
● chi ha una forte esposizione relazionale e si trova spesso a dover affrontare situazioni di confronto e negoziali
● chi sta rivedendo il proprio progetto professionale e vuole affinare le proprie competenze di networking e di relazione per ridefinire efficacemente la propria identità professionale


I contenuti

Assertività e stile di relazione assertivo
● l’assertività e la sua rilevanza nel lavoro
● le determinanti psicologiche e comportamentali dell’assertività e l’impatto dello stile di relazione assertivo
● le tecniche di comunicazione assertiva

Comprendere Progettare o riprogettare il proprio sviluppo professionale
● motivazione sana in corpo sano: assessment delle proprie motivazioni
● l’equilibrio tra sviluppo professionale e crescita personale e la gestione delle proprie risorse
● autonomia mentale, ottimismo e autoefficacia come difesa delle proprie risorse
● il pericolo dell’overachievement, la trappola dell’affiliazione facile, la sensibilità politica come premessa per l’efficacia sociale

La realizzazione di un progetto di sviluppo professionale:
● motivazione sana in corpo sano: assessment delle proprie motivazioni
● l’equilibrio tra sviluppo professionale e crescita personale e la gestione delle proprie risorse
● autonomia mentale, ottimismo e autoefficacia come difesa delle proprie risorse
● il pericolo dell’overachievement, la trappola dell’affiliazione facile, la sensibilità politica come premessa per l’efficacia sociale

Interpretare e gestire il cambiamento come risorsa: superare le resistenze e sostenere il passaggio all’azione
● intercettare e misurare i gap tra intenzione e azione per lo sviluppo e il cambiamento
● “aiutarsi a cambiare”: organizzare il cambiamento, gestire le “trappole” e orientare efficacemente le proprie energie
● difendere i propri progetti: dalla motivazione a investire alla difesa assertiva
● strategie e modalità di approccio al Self-Branding e al networking
● valorizzare il proprio team nel cambiamento: la rilevanza dell’assertività nella gestione di se stessi e dei propri collaboratori anche e soprattutto nelle situazioni critiche


Faculty

Beatrice Bauer

Gabriella Bagnato


Prezzo:

€ 3800.00 + IVA