LA FISCALITA' D'IMPRESA

Calendario

Dal 13 al 16 novembre 2017


Perchè partecipare

La normativa tributaria non è di agevole comprensione, spesso è scritta con linguaggio criptico e il susseguirsi di novità può a volte disorientare persino gli addetti ai lavori. Il corso illustra con un approccio estremamente operativo principi e metodologie di base per la gestione della variabile fiscale. I docenti affrontano quotidianamente queste problematiche, tanto in sede accademica quanto nella concreta vita delle aziende, e integrano a una panoramica completa delle norme tributarie continue esemplificazioni e casi pratici.


A chi è diretto

Il Programma si rivolge sia a chi partecipa alla gestione della variabile fiscale in azienda sia a chi pur non occupandosene direttamente intenda acquisire gli strumenti di base per meglio comprenderne il linguaggio, il funzionamento e le logiche, onde potersi relazionare in modo più costruttivo con i responsabili aziendali della funzione o con i consulenti esterni. In generale è utile a intende tutti coloro che vogliono “gestire” con professionalità e consapevolezza e non “subire” le ricadute della fiscalità nell’impresa.
In particolare è rivolto a:

  • Financial Accountant, sia per finalità operative sia per meglio valutare le esigenze informative necessarie a un corretto adempimento degli obblighi fiscali;
  • responsabili del Controllo di gestione e amministratori di società che desiderano completare la propria formazione professionale e meglio dialogare con gli specialisti del settore fiscale;
  • giovani professionisti del settore fiscale come occasione di confronto e di networking.

    "Il programma ha sicuramente soddisfatto le mie aspettative e mi ha permesso di approfondire tematiche che attualmente non sempre rientrano nella mia attività lavorativa."

    Guido Monteggia, Finance Manager, Pattonair SrL

I temi trattati

Il reddito d’impresa e l’I.R.E.S.

  • Principi generali di determinazione del reddito imponibile
  • Imposte correnti e imposte differite (cenni)
  • Nozioni di costo “fiscalmente riconosciuto” e di ricavo “fiscalmente rilevante”
  • Ricavi, rimanenze, opere, forniture e servizi di durata ultrannuale, proventi immobiliari
  • Ammortamenti, spese di manutenzione, riparazione e trasformazione, plusvalenze, minusvalenze, contributi in conto capitale ed in conto impianti - approfondimento: le auto aziendali
  • Titoli, partecipazioni, dividendi e interessi (aspetti generali)
  • I regimi opzionali: trasparenza e consolidato fiscale (cenni)
  • Costo del lavoro e reddito di lavoro dipendente -approfondimento: i fringe benefits
  • Accantonamenti ai fondi rischi e spese

 IRAP

  • Natura del tributo 
  • Soggetti passivi
  • Determinazione della base imponibile 
  • Ripartizione territoriale della base imponibile

L'imposta sul valore aggiunto (I.V.A.)

  • Presupposti di applicazione del tributo 
  • Momento di effettuazione delle operazioni: l’esigibilità
  • Operazioni non soggette ed esenti 
  • Regime della detrazione 
  • Operazioni intracomunitarie ed extracomunitarie: aspetti generali
  • Liquidazione e versamento d’imposta 
  • Adempimenti formali 
  • I rimborsi infrannuali 
  • Regime sanzionatorio e ravvedimento operoso

I docenti 

  • Francesco Freschi, Dottore Commercialista e Revisore Contabile
  • Fabio Oneglia, Dottore Commercialista e Revisore Contabile – Pirola Pennuto Zei & Associati

  AFCnet

La partecipazione al programma prevede l'iscrizione annuale a AFCnet, l'innovativa Community di Amministrazione, Finanza e Controllo

1

Prezzo:

€ 3400.00 + IVA


Programma che fa parte del percorso:

PERCORSO TAX MANAGER

II percorso si propone di illustrare, con un approccio estremamente operativo, i principi e le metodologie nel campo della fiscalità d'impresa