CUSTOMER CENTRIC FASHION PRICING & FORECASTING

Gestire decisioni nel mondo dei big data

 

Calendario

1 giorno, 16 maggio 2017

L'arma segreta per il Fashion? Una nuova alleanza tra Big Data e Intuizione Umana


Nel mondo Fashion, nonostante l’esplosione di dati e strumenti disponibili, ancora oggi prezzi, promozioni e previsioni di vendita sono spesso decisioni disgiunte. Ma “anno precedente” e intuizione commerciale sono sempre meno predittive del futuro, in un mondo in rapida evoluzione. Oggi, nuovi approcci incentrati sui clienti permettono di sfruttare i dati per aiutare a prendere decisioni più redditizie e rilevanti.

Il nostro sistema limbico, ovvero la parte del cervello dedicata a sentimenti e intuizione, guida ancora molte decisioni su prezzi, promozioni e forecast di vendita nel mondo Fashion. Molto spesso, la decisione che “sembra” giusta ricalca quanto visto nell’anno precedente, dopo opportune modifiche che anch’esse “sembrano” adatte. La razionalizzazione avviene a decisione ormai compiuta, spesso in modo inconscio.
Ma spesso l'occasione lasciata sul tavolo e’ enorme: in un mondo sempre piu’ turbolento e dinamico, le opportunita’ sono volatili ed e’ sempre piu’ complesso inseguirle sistematicamente.
I nuovi strumenti big data consentono di comprendere i clienti in modi più razionali e strutturati, coniugando il rigore dei dati per supportare l'intuizione umana piuttosto che per sostituirla.
C'è un collegamento stretto tra prezzi, promozioni e previsioni di vendita, e la formazione presenterà esattamente come misurare e sfruttare questi link in tempo reale, per chiudere il gap domanda/offerta e aumentare i profitti nell'industria della moda.

 

A chi è diretto

Il programma è pensato per i CEO/CFO/CMO, ma in generale anche per chi è coinvolto nella definizione del pricing come ad esempio i responsabile di funzione (Commerciale, Retail, Merchandising, etc).


Principali takeaway

  •     Conoscere i principali modelli e innovazioni nelle advanced analytics
  •     Comprendere le implicazioni strategiche del Pricing nel Fashion
  •     Migliorare la qualita’ e l’accuratezza delle previsioni di vendita
  •     Misurare e gestire il legame tra prezzi, promozioni e forecast

 

Contenuti

Customer centric pricing nella moda
Introduzione agli argomenti del giorno: i legami tra pricing / promozioni / forecast in ottica consumer centric

Strumenti e modelli di analisi dei clienti
Paolo Brandimarte (Politecnico di Torino) illustrera’ gli strumenti e i modelli usati nelle analisi dei dati cliente e di vendita, raccontando i principali casi d’uso per dimostrare come gli approcci basati su dati (first, second e third party) possano portare a una maggiore redditività
Ospite: Matteo Verdari (SDG)

Quando l’uomo batte la macchina
Fabrizio Fantini (Evo) dimostrerà un nuovo approccio al Fashion end-to-end, sfruttando analisi di grandi quantità di dati, ma anche l'intuizione molto umana di store manager e merchandiser, con sorprendente efficacia
Ospite: Francesco Cavarero (Miroglio)

Prezzi e promozioni multi-canale e multi-country
Ivano Cauli (OpenMind) discuterà le complessità nell’ottimizzare prezzi e promozioni in un contesto omni-channel, multi-paese, basato su esperienze fashion con molteplici marchi negli ultimi 10 anni

Vincere cuori e menti usando disciplined experimentation
Davide Sola (ESCP) mostrerà come implementare cambiamenti strategici nei processi decisionali di pricing e forecasting in organizzazioni complesse, utilizzando un approccio disciplinato alla sperimentazione che sfida molti pre-concetti attuali
Ospite: Luca Fuso (Ferrari)

Conclusioni a cura di Stefania Saviolo (SDA Bocconi)



Guest Speakers

•    Paolo Brandimarte: Ordinario di Metodi Quantitativi al Politecnico di Torino, gli interessi di Paolo spaziano dalla logistica alla finanza, con un tema trasversale relativo all’applicazione dei metodi e modelli quantitativi al management
•    Fabrizio Fantini: PhD in Matematica Applicata, MBA ad Harvard, dopo 10 anni di consulenza in McKinsey Fabrizio ha fondato Evo Pricing nel 2013, per servire clienti Fashion e Retail nel mondo, oggi ha clienti in Italia, UK, USA e Messico
•    Ivano Cauli: Alumnus del corso di Corporate Finance di SDA Bocconi, Ivano ha lavorato negli Stati Uniti prima di lanciare OpenMind nel 2004, oggi uno dei principali player italiani nel mondo dell'e-commerce e della digital transformation
•    Davide Sola: Professore di Management presso l’ESCP, Davide tratta temi di trasformazione corporate, imprenditoria ed economia applicata, di cui tratta nel suo libro “How to think strategically” edito dal Financial Times


1

Prezzo:

€ 500.00 + IVA