ANALISI DI BILANCIO PER LA VALUTAZIONE D'AFFIDABILITA'

Calendario

Dal 12 al 16 giugno 2017


Perchè partecipare

L’analisi di bilancio è sempre più uno strumento fondamentale per la valutazione del rischio di credito delle controparti affidate.  Il ruolo del bilancio come principale strumento di comunicazione delle imprese verso gli stakeholders, creditori in primis, è stato ulteriormente rafforzato dai recentissimi
provvedimenti normativi adottati dai Legislatori Europei e Italiani. In particolare, il D. Lgs. 136/15 con il quale è stata recepita la Direttiva comunitaria 34/13 ha profondamente rivisto la disciplina, arricchendo in misura considerevole la portata informativa dei documenti di bilancio.
In questo contesto di forte evoluzione il programma intende fornire solide e complete conoscenze metodologiche a coloro che, a vari livelli, sono chiamati a valutare il merito creditizio delle imprese. L’esposizione teorica dei vari temi viene supportata dalla discussione di casi aziendali recenti, al fine di verificare ed applicare concretamente le metodologie e le tecniche di analisi proposte.

Il programma si propone in particolare di:

  • fornire le metodologie di analisi dei bilanci aziendali ai fini di valutazione dell’affidabilità
  • supportare lo sviluppo delle conoscenze tecniche in materia di bilancio di esercizio;
  • tracciare un chiaro e completo schema di analisi che consenta all’analista di interpretare in modo coerente e razionale il complesso delle informazioni contenute nei documenti di bilancio;
  • presentare, attraverso approfondimenti tematici i principi di base per la comprensione del bilancio consolidato e di illustrare l’ambito di applicazione e la portata innovativa della recente introduzione dei principi contabili internazionali (IAS/IFRS) in Europa.

A chi è diretto

Il programma si rivolge agli analisti di banche ed altri intermediari finanziari e, più in generale, a tutti coloro che sono coinvolti nel processo di valutazione dell’affidabilità delle imprese.


I temi trattati

I principi di redazione del bilancio d’esercizio

  • Le informazioni rilevanti per la valutazione dell’affidabilità delle imprese: il ruolo del bilancio
  • Il bilancio d’esercizio: finalità, struttura e principi di redazione
  • La diagnosi delle singole poste secondo la visuale dei principi contabili e della prassi operativa

Le novità introdotte dal D. Lgs 136/15

  • La nuova classificazione delle imprese
  • Il rendiconto finanziario introdotto dal legislatore
  • Le novità in termini di principi di redazione e regole di valutazione

Informazioni di bilancio e dati andamentali

  • I dati andamentali: cosa sono e a cosa servono
  • La lettura dei dati di Centrale dei Rischi
  • Bilancio e dati andamentali una visuale integrata

Misurazione dei risultati aziendali e creazione di valore

  • L’importanza della riclassificazione del bilancio.
  • Gli schemi di riclassificazione del bilancio
  • Preparazione e discussione in aula di un caso

L’analisi di bilancio come sistema coordinato di indicatori

  • L’analisi dell’equilibrio patrimoniale e finanziario attraverso la lettura dei margini e degli indicatori patrimoniali.
  • Preparazione e discussione in aula di un caso

L’analisi dell’equilibrio reddituale

  • L’apprezzamento del rischio operativo e del rischio finanziario: i concetti di leva operativa e leva finanziaria.
  • La lettura integrata del ROE, del ROI e del ROA

L’analisi della dinamica finanziaria

  • Un’introduzione alla dinamica finanziaria d’impresa.
  • I flussi di capitale circolante operativo.
  • La costruzione e l’interpretazione del rendiconto finanziario
  • La determinazione del fabbisogno finanziario esterno
  • Preparazione e discussione in aula di un caso
  • Sintesi sulle configurazioni dell’analisi finanziaria

Faculty

  • Cesare Bisoni
    Professore ordinario di Economia delle aziende di credito nell’Università di Modena e Reggio Emilia
  • Bruno Rossignoli
    SDA Professor di Intermediazione Finanziaria e Assicurazioni e professore ordinario di Economia degli intermediari finanziari nell’Università di Milano
  • Edmondo Tudini
    SDA Professor di Intermediazione Finanziaria e Assicurazioni e dottore di ricerca in Economia aziendale e management nell’Università L. Bocconi
0

Prezzo:

€ 3500.00 + IVA


Programma che fa parte del percorso:

PERCORSO ANALISTA DI CREDITO

Il percorso è disegnato per fornire all’analista di credito la visione completa della strumentazione utile per identificare e valutare il rischio di credito.